giovedì 24 aprile 2014

La posta di Border Nights - 2




Ecco una carrellata di alcune delle email arrivate nelle ultime due settimane a: bordernights@webradionetwork.eu

 FUMETTI MALANGHIANI

 Ragazzi ma come mai Malanga non risponde quasi mai alle email?? Eppure io ho avuto una grande idea da sottoporgli e non ho modo di dirglielo. Forse ho un'email che non usa... La mia idea è semplice ed efficace: Si tratta di creare una favoletta per bambini con simbologia e archetipi orientati all'evoluzione e all'aumento della coscienza e quindi delle facoltà della mente. Magari in futuri implementare dei cartoni animati con tale scopo, per contrastare i continui bombardamenti (Peppa Pig, Disney, ecc...) della tv di regime. Cosa ne dite voi?

 CONSIGLI 1 

 Ciao ragazzi complimenti per la trasmissione e per i temi che trattate, grazie ancora, grazie a paolo per il ottimo lavoro sul blog che nei suoi libri, e stato un piacere ascoltarlo nella conferenza di torino di gennaio. E un grazie anche a te fabio per quello che stai facendo con questa radio libera e senza pressioni di nessun genere, e i temi affrontati interessanti e di profonda spiritualità grazie.- Veniamo alla domanda che ho proposto tante volte, però mi sa che è andata persa, cosa ne pensa paolo del ex presidente del burkina faso Sankara. Secondo me un grande presidente della storia, lui si che doveva prendere il nobel, visto quello che faceva per il suo paese, però se scontrato contro poteri forti che hanno voluto la sua morte. Perche non fate una puntanta sul esoterismo, vi consiglio anche l'ospite Roberto Tresoldi, ha scritto testi sul argomento, tra i quali ho letto dizionario enciclopedico esoterismo. 

 CONSIGLI 2 

 Cari Fabio e Paolo, dopo la bellissima intervista con la d.ssa Rita Brandi, poiché si è parlato anche di alimentazione, vi suggerirei di contattare Luciano Gianazza, seguace dell’igienismo eherista. (il sito è www.ehretismo.it/). Molto simile a Vaccaro nella sua impostazione, Gianazza vanta il merito di aver “riscoperto” e tradotto i libri di Arnold Heret, tra cui “Il sistema di guarigione della dieta senza muco”. Alla base c’è un’alimentazione fruttariana. Mi piacerebbe poi che invitaste Marco Pizzuti (Paolo inserì uno dei suoi libri – non ricordo quale - tra i sei libri da leggere assolutamente) e il carissimo David Gramiccioli. Come sempre vi seguo con affetto! Un abbraccio a voi tutti, Vera 

 VOLO MALESE SCOMPARSO 

 queste ultime ore gira una incredibile quanto plausibile teoria (alla luce degli ultimi riscontri oggetivi) sulla misteriosa scomparsa del volo malese: sembrerebbe infatti che l'aereo, con la gravissima complicità del governo cinese, sia stato dirottato proprio da una estemporanea quanto efficace operazione "coperta" anglo-americana, la notte del 08 marzo, nell'oceano indiano, facendolo atterrare sulla pista di una importantissima base militare, ma non prima di averlo trasformato in un zombie flight ovvero uccidendone tutti i passeggeri a bordo, per poi farlo atterrare nella base di D.G. nell'oceano indiano a poche miglia nautiche dalle isole Maldive. La causa sarebbe da imputare alla "merce" caricata proprio nella stiva dello stesso volo ovvero ad uno strano quanto ancor più inquietante furto, degno delle migliori spystory, presumibilmente un piccolo ordigno tattico nucleare, rubato da una nave all'ancora in un porto del sud- est asiatico. Bomba che proprio la notte del 8 marzo avrebbe dovuto raggiungere (o colpire?) Pechino! Il software, la logistica o comunque il modus operandi dell'intera operazione x meglio "dirottare" lo sfortunato aereo civile, sarebbe lo stesso utilizzato il mattino dell'11 settembre 2001, l'ordigno "sporco" invece sarebbe stato fatto saltare in aria nel Nuovo Messico il 18 marzo 2014 (su questa misteriosa esplosione esiste un interessante filmato su youtube)... (PUNTATA MELOG RADIO 24 DEL 24-3-14) 

 CONSIGLI 3 

 Ciao Fabio, non so se lo avete avuto già ospite, ma c'è il generale Fabio Mini che è un esperto di tecnologia bellica. Conosco questo suo lavoro che riguarda il controllo climatico, ma sono certo che le sue conoscenze sono molto più vaste: http://it.scribd.com/doc/35399099/Fabio-Mini-Owning-the-weather-la-guerra-ambientale-globale-e-gia-cominciata

 LA MORTE DEL DRAMMATURGO

 Ciao! Sono Nicoletta da Bologna e volevo complimentarmi per l'altissimo livello dell'ultima puntata. Sono una vostra affezionata ascoltatrice e vi seguo da tempo, tramite voi ho conosciuto personaggi davvero notevoli come Valdo Vaccaro, Fausto Carotenuto e Carpeoro. Davvero complimenti! Siete entrambi due raffinati intenditori molto colti, ironici e simpatici. Apprezzo molto anche la risata dell'avvocato Franceschetti è ormai un mito e mi rallegra davvero ascoltarla! Quando c'è stato il problema di registrazione della puntata tempo fa, ho sentito molto la mancanza!! Da anni sono una estimatrice del grande drammaturgo napoletano Annibele Ruccello morto a soli trenta anni negli anni ottanta mentre si stava definitivamente affermando anche come regista teatrale. Stava tornando da Roma a Castellamare di Stabbia in auto quando morì in un incidente automobilistico insieme ad un amico collega. Alla luce di quanto sentito nelle trasmissioni mi è venuto qualche sospetto anche su questo incidente. In ogni caso mio complimento ancora con Voi per l'altissimo livello qualitativo della vostra trasmissione anche a livello musicale, davvero notevole!! Continuate così!!! Un caro saluto da Nicoletta! 

 SONO I LIBRI CHE CI CERCANO

 Ciao, mi chiamo Tiziana, ho quasi 38 anni e vivo a Cuneo. Vi seguo da almeno un paio di anni e già prima seguivo Paolo Franceschetti e Massimo Mazzucco, conoscevo già l'argomento delle scie chimiche. Nella vostra trasmissione però trovo sempre notevoli spunti di approfondimento, per questo continuo a seguirvi. In particolare apprezzo gli interventi di Carpeoro: Partendo dalla bibliografia del suo libro "Labirinti" (l'unico che sono riuscita ad avere poichè gli altri due risultano fuori pubblicazione sia in librerie specializzate che on line) sto lentamente studiando l'Atalanta Fugiens, ho quasi finito "le Nozze Alchemiche di Christien Rosencreutz", ma soprattutto mi sono avvicinata a René Guenon; ne ho già acquistati 4 voulmi, ma sono a metà del primo, "I Simboli della Scienza Sacra". Amo leggere, ma questo è studiare. Leggo volentieri e amo i libri di Camilleri, ma per studiare queste cose ci vuole non solo concentrazione e tempo, ma serenità, che comprende necessariamente un percorso interiore. I libri mi hanno sempre cercata loro, magari poi stavano sugli scaffali per anni, ma al momento giusto mi ritrovavano e io ritrovavo loro, li riscoprivo (non mi ricordavo più che esistevano) e loro mi dicevano quello che volevano dirmi fin dall'inizio, ma che tenevano in serbo perchè non ero ancora pronta. E' solo una riflessione, ma credo che rientri nello spirito della vostra trasmissione e di chi la segue.Anch'io la stavo seguendo in diretta questa sera; è la prima volta veramente, per motivi di lavoro di solito ascolto la registrazione sul blog di Paolo Franceschetti. Purtroppo però sono di nuovo in mutua, è il mio 40° giorno qust'anno (incidente, investita sulle strisce la sera di Natale). Comunque questa sera ho sentito solo metà trasmissione, poi la connessione se ne andava o vi sentivo tutti sovrapposti. Nevermind, vi ascolterò in registrazione. Tiziana, vostra assidua ascoltatrice 

 DUBBI 

 Salve redazione di Border nights, sono Alessandro da Milano, ma chi mi dice che anche voi non fate parte di un potere occulto, loggia potente, circolo di esaltati,allo scopo di dissimulare e confondere, ancora di più il già persistente caos di idee e supposizioni che c'è in giro? Vi ascolto ma non mi fido, la verità assoluta non esiste. Buona notte

 CONSIGLI 4

 Mi permetto di consigliarti una cosa per il raffreddore. Considera che io ho vissuto i primi 30 della mia vita in una zona molto inquinata e avevo sempre il naso chiuso, asma e allergie. Un paio di medici mi diedero dei rimedi e alla fine ho trovato molto valida la radice di fior di loro essiccata. Dove la compri poi ti diranno come usarla. Comunque io facevo bollire un cucchiaino in due o tre dita d'acqua e poi bevevo, quando intiepidiva, rimescolando un po'. Oppure c'è l'olio essenziale di eucalipto (quello che si può ingerire). Due-tre gocce in un dito d'acqua. Buttare giù un paio di volte al giorno, gli effetti si sentono subito, vedrai come ti schioccano le orecchie, ci si libera. Se aggiungi all'eucalipto una o due gocce di olio essenziale di timo ti rinforzi il siStema immunitario, il mix è forte, ma ci si abitua. Quando li prendo ho subito dei benefici, ho scongiurato così varie volte l'influenza. Bon, queste sono le mie esperienze personali, vedi se ti piace qualcosa, tutto qui. Un caro saluto a te e Paolo, grazie di esserci. Già mi dispiace che stia arrivando l'estate e la trasmissione si interromperà. Buone e belle cose, ciao Cristina

FINANZIAMENTO TRASMISSIONE 

In primo luogo un'osservazione: il sito del blog ha già una forma di sponsorizzazione, che avviene da parte delle edizioni Macro e della rivista "Delitti e Misteri". Non è dunque sufficiente, evidentemente, che gli ascoltatori clicchino su quei banner? O forse nessuno o quasi lo fa? In ogni caso, sarei più a favore della seconda possibilità, perché la prima rischierebbe di avere un effetto distorcente sul contenuto del programma, sia introducendo spazi e interventi dalla finalità meramente commerciale, sia allungando la durata del programma, che è già molto lungo. Magari come contributo minimo annuale, visto che ne deriverebbero alcuni vantaggi si potrebbe anche fissare 20 euro, anziché dieci... dopo tutto si tratterebbe di meno di due euro al mese! ciao Fabio per finanziare border nights non c'è niente di più semplice bisogna prima cosa, oltre al contributo volontario, selezionare le aziende che hanno l etica e la filosofia di border nights. Prenderle in esclusiva con dei contratti che vi garantiscano una fee ad ogni vendita effettuata tramite coupons bordernights. Ogni coupon ha il suo prodotto di una determinata azienda. Puoi creare coupons da 5/10/20 euro ciascuno e con questi avere sconti sui prodotti che sponsorizzate. Prima quanto riguarda la ricerca di finanziamenti, che credo sia più che legittima, potreste usare entrambe le soluzioni, entrambe buone idee. Farò volentieri la mia parte. Grazie per il lavoro che state facendo. Monica

 NON TOCCATE GRILLO

 Ecco, non vorrei che anche voi vi plafonaste sulle posizioni anti 5stelle già assunte da altri blog (vedi quello di Elia Menta, da me ormai abbandonato da tempo), quasi a dire che i problemi dell'Italia siano creati da Grillo... Pertanto da fedele ascoltatore potrei anche decidere di abbandonarvi, per fare un esempio questa puntata non la scaricherò, e pazienza se a alla mia collezione mancherà soltanto questa. Ripeto, vi ho seguiti costantemente in questi anni, grato del regalo libero e appassionante che mi (ci) avete offerto, comprese certe ottime scelte musicali (detto da musicista...). Nella gratuità si può apprezzare anche il sentire voci e opinioni che non si condividono. Tuttavia se mi dovesse capitare di dover pagare per potervi ascoltare, allora mi arrogherei il diritto di poter scegliere ciò che mi va di ascoltare da ciò che non mi va... e quindi non pagherei neanche un centesimo. Non ho regalato i famosi 10 euro a Santoro, il quale in cambio del poter ascoltare Travaglio ci propina la Santanché tutte le settimane, rivelando così la sua vera natura, non certo anti.sistema (scusandomi per il paragone che potrebbe offendevi...). Pertanto se volete continuare come fate ora continuerò a seguirvi, fatte salve le cose che ho detto in premessa, altrimenti...pazienza... Con sincero affetto 

ANIME CURIOSE 

 Carissimi Fabio e Paolo, voglio ringraziavi per BR e il sito di Paolo, 2 oasi per noi anime curiose e in ricerca di amore, che non si accontentano mai ho scoperto il blog di Paolo e border nights da un mesetto e mi sono gia ascoltato almeno una ventina di vecchie trasmissioni, una vera maratona! complimenti per i contenuti, gli ospiti, le bellissime musiche e le vostre risate veramente rinfrescanti e contagiose Mi chiamo Vittorio ho 54 anni, 3 figli, originario di Genova, ho vissuto dai 20 ai 40 anni all'estero principalmente in USA per poi tornare a Rapallo dove con mia moglie abbiamo un'attività di servizi nel capo medicale ecco link al mio blog ecce ideas che penso vi interesserà, dove scrivo e riporto idee per me significative specialmente nel campo della spiritualità. Due domande per voi: 1) Sono sorpreso dal fatto che, pur col vostro profondissimo spirito di empatia per gli esseri umani, riserviate a loro così poco spazio, forse niente che io possa ricordare negli scritti di Paolo e nelle trasmissioni radio. vedi leitmotiv del mio blog: IT’S NOT ABOUT US Non siamo noi al centro, non la nostra famiglia, non la nostra città, non la nostra nazione, non il nostro continente, non la nostra razza, non il genere umano. Al centro c’è il tutto e le priorità devono sempre partire dalla giustizia per tutti e non dal nostro interesse particolare. Così come dovremmo patire più per la sofferenza dei bambini che non conosciamo che per quella dei nostri figli, non potremo mai essere in pace sino a quando i nostri crimini contro la terra e gli animali cesseranno. I nostri fratelli più piccoli e indifesi meritano attenzione per primi. Il valore morale delle azioni che commettiamo fra di noi è in ogni caso trascurabile rispetto a come ci comportiamo con gli animali e la terra che sono senza difesa e senza parola. Da sempre, noi umani fra di noi assumiamo a turno i ruoli di vittime e carnefici mentre gli animali nostri fratelli minori e la terra continuano ad essere sempre vittime di tutti noi. Come ogni religione è convinta di rappresentare il popolo eletto, gli umani nella loro totalità credono di essere la specie eletta e che questo dia loro il diritto di utilizzare gli animali e la terra a loro piacimento. Sopratutto ai giorni nostri nelle civiltà più sviluppate, gli animali e la natura vengono costantemente stuprati dagli umani non per sopravvivere come accadeva un tempo, ma per soddisfare bisogni superflui. Questo è veramente il piu grande crimine di sempre che continua a essere commesso ogni momento che passa. Il preoccuparsi dei problemi che abbiamo tra noi umani prima di porre fine a questo crimine o per lo meno di arginarlo seriamente, è in realtà solo un tentativo illusorio di sentirci utili e buoni. Sono curioso dei vostri pensieri su questo, ho intravisto pensieri positivi di Paolo sugli animali e il veganesimo, quasi poi travolti dalle pizze le hamburger e le marmellate che sembrano avere grande ascendente su di lui dal tono con cui le menziona. 2) Non vi ho mai sentito menzionare Salvatore Brizzi e sono curioso di sapere se lo conoscete, secondo me vi dovrebbe piacere molto perché vi e' molto simile come approccio. Lui è sempre più spirituale e interessato a quello che abbiamo dentro mentre voi date molto spazio anche a quello che succede fuori da noi.

 L'ELICOTTERO CADUTO 

 Gentili Amici di Border Nights mi chiamo Roberto e da un po' di tempo sto seguendo la vostra trasmissione, volevo innanzitutto ringraziare Paolo Franceschetti per avermi inviato il volume in formato pdf "Sistema Massonico e Ordine della Rosa Rossa" e sapere inoltre se c'è in programma una sua conferenza in Sardegna e, se non, quali sono gli estremi per poterla organizzare insieme. Volevo inoltre segnalarvi il caso di "Volpe 132" l'elicottero della G.d.F. abbattuto (?) nella costa sudest della Sardegna su cui il giornalista del TG3 Sardegna Ottavio Olita ha scritto un romanzo "Codice Libellula. La verità negata (Edizioni Edes)" che verrà presentato in data 18/05/2014 nell'ambito della manifestazione che ogni hanno si tiene nel mio paese "Incontri letterari con The" di cui vi segnalo il link (http://www.antasteatro.it/2013/124-incontri-letterari-con-the-2014). infine, sempre in tema di elicotteri, volevo chiedere a Paolo cosa ne pensa del l'incidente in cui ha perso la vita il comandante dell'AVES gen. G.Calligaris nelle montagne del viterbese (http://www.ilmessaggero.it/viterbo/elicottero_precipita_esercito_monte_marta_viterbo/notizie/469820.shtml), quando è successo leggevo il libro di Paolo e subito ho fatto riferimento alla numerologia presente : l'incidente è avvenuto il 23/01/2014 = 2+3+0+1+2+0+1+4 =13 ; il Gen. aveva 58 anni (anche se non ancora compiuti) = 5+8 =13. Tragica fatalità o legge del contrappasso? Grazie. Complimenti per la trasmissione.

 SILVANO AGOSTI E LO SCHIAVO MODERNO

 buonasera ragazzi,un saluto anche a silvano. Leggendo il post sul blog della puntata di oggi,e leggendo quello che ha detto e scritto silvano. Sono molto d'accordo con l'idea dell'ospite. Oggi viviamo in mondo fatto troppo spesso di frenesia e velocità e di produzione sfrenata.. Stiamo andando in una era di nuova schiavitù mondiale del lavoro anche il lavoratore vuole a sua volta questa gabbia,che lo sta costrigendo come un animale. Una sorte di buco nero che uscire non ne facile,anche io che lavoro in una industria vedo la gente che mi circonda come se tutto fosse normale,in una civiltà che a perso ogni interiorità e coscienza,io non riesco ha capire dove andremo a finire. Sempre piu' schiavi chiedono al padrone predone per quello che facciamo e chiediamo lavoro che per molti e vita e invece non lo è,non si capisce piu il vero valore della vita che sta intorno a noi,spero' che un giorno ci liberemo da queste catene che ci tengono legati e spiccheremo il volo. Grazie per la trasmissione e per il lavoro che fate e solo un mio pensiero riguardo la situazione degli schiavi tra quale faccio parte anche io ciao alessandro spero che la leggete 

LA GIUSTA FREQUENZA 

 per fabio e paolo franceschetti Sono un ascoltatore della vostra trasmissione. Vorrei farvi una richiesta. Poiché tutto è vibrazione ed in particolare è vibrazione la musica che si ascolta, mi sembrerebbe fondamentale ascoltarla ad un livello adatto alle ottimali percezioni umane. Ho letto invece da qualche parte che quella che il POTERE ci propina è ad una frequenza disturbante il nostro fisico. Che cosa ne sapete in merito? Qual' è la giusta frequenza per l' uomo? E' possibile ascoltare dei brani di quella a giusta frequenza? E' possibile scaricarla da youtube? Ringrazio anticipatamente. Cordialità. Stefano da Ancona.

1 commento :

  1. Per quanto riguarda i "fumetti malanghiani" beh... non sono proprio "per bambini" ma nella serie The Secret ci abbiamo provato. E qualche piccolo frutto forse lo ha portato ;)

    RispondiElimina