martedì 14 ottobre 2014

Rosario Marcianò, Alba Latella e Andrea Giotti a Border Nights

Ricca puntata di Border Nights quella in onda martedi 14 ottobre dalle 22 in diretta su Web Radio Network. Tornerà con noi Rosario Marcianò, con il quale parleremo di quanto successo a Genova e di scie chimiche. Poi avremo con noi la scrittrice Alba Latella che ci racconterà la sua lotto contro il tumore seguendo la "cura" Simoncini. Infine, dopo il consueto spazio di domande&risposte con Paolo Franceschetti e la scheda di Maestro di Dietrologia, vi proporremo l'intervista realizzata con Andrea Giotti che da alcuni anni denuncia di essere vittima del cosiddetto controllo mentale.

Per intervenire: bordernights@webradionetwork.eu

Come ascoltare Border Nights in diretta martedi alle 22:
- collegandosi a Web Radio Network da pc o da smartphone (http://www.webradionetwork.eu/player)
- scaricare l'app ufficiale di Web Radio Network (solo sistemi Apple)
- scaricare app per l'ascolto di radio online (Tune in o Tunes)

Come ascoltare Border Nights in differita (podcast):
- tramite il link che trovate su questo blog di Spreaker
- scaricando l'app ufficiale di Spreaker - tramite il link del gruppo Facebook Border Nights
- tramite il nostro canale Youtube (quando non ci bloccano il video)



43 commenti :

  1. “stiamo cercando di ABBATTERNE uno”

    “Non vi dimenate VERMI VISCIDI, qua verrete sempre e comunque SCHIACCIATI”

    “... ai disinformatori, spezzategli le gambe..”

    “ma non si riescono ad abbattere?”

    “Io ho un modo per fermali, ma non è democratico”

    “Stavamo pensando di comprare un lanciarazzi”

    “DOVETE MORIRE MALEDETTI CHE IL DIAVOLO VI PORTI VIA”

    “voglio un nome, poi al resto (telefono, indirizzo, punto di soccorso più vicino....) ci penso io”

    “Abbattiamo un aereo che lascia le scie chimiche!!!”

    “Non vorrei offendere nessuno, ma a cazzotti piglierei qualcuno”

    Queste e molte altre frasi (ho una corposa raccolta) sono il risultato del sentimento d'odio da parte di chi crede alle scie chimiche, ed è convinto che il governo, i piloti, le compagnie ed altri attori, ci stiano avvelenando mentre i disinformatori cerchino di occultare il tutto.

    Non importa che Massimo Santacroce nel suo blog sciemilano.blogspot.com fosse un attivista che combatteva le scie chimiche, e mettendosi a cercare delle prove per un anno intero, abbia infine concluso che si tratti di una bufala.

    Non importa che Rev. Stone, uno degli amministratori del forum sciechimiche.org, attualmente ancora combattente contro i poteri forti e contro la “matrice” abbia affermato che dopo anni di studi e osservazione, può affermare che le “scie chimiche” intese come complotto d'irrorazione clandestina, non esistano.

    Non importa che l'utente MarcoVì, ex attivista, dopo aver studiato le ricerche di Appleman e aver studiato i radiosondaggi, abbia scoperto che le scie chimiche sono una bufala.

    Non importa che a tutt'oggi, alcuni storici attivisti (ancora attivisti) affermino che il discorso della bassa quota degli aerei che rilasciano le scie sia una bufala colossale, che flightradar24 non sia falsificato, e quant'alto, pur continuando a sostenere l'esistenza delle scie chimiche.

    Non importa che Leonard Zorbe, attivista ed impegnato ricercatore contro le scie chimiche, tutt'ora alla ricerca della verità, abbia dimostrato che la faccenda della quota degli aerei sia fasulla.

    Non importa che le prove che quel che vediamo sia condensa, siano state fornite ( http://lospiegone.blogspot.it/2014/06/le-prove-delle-scie-di-condensa.html )

    Non importa che le istituzioni abbiano in realtà dato risposta alle interrogazioni parlamentari ( http://lospiegone.blogspot.it/2014/08/il-silenzio-delle-istituzioni.html )

    Non importa che il documento Owning the Weather in 2025 (http://lospiegone.blogspot.it/2014/06/weather-as-force-multiplier-owning.html ) se letto con attenzione, confermi che non sia possibile creare uragani, modificare tempeste e quant'altro.

    Non importa che nell'accordo climatico Italia Usa (i cui studi sono già terminati), l'unico esperimento di “manipolazione” ovvero il workpackage 10, si effettui in un piccolo campo con dei TUBI PIANTATI nel terreno, senza nessun aereo ( http://lospiegone.blogspot.it/2014/06/cooperazione-italia-usa-su-scienza-e.html )

    Non importa che un sacco di piloti, anche privati, si siano offerti di prestare il loro aereo per andare a fare prelievi in quota, ma nessuno abbia mai accettato.
    Non importa che Rosalind Peterson, una delle più attive ricercatrici contro la geoingegneria clandestina, affermi comunque di non avere prove che le scie che vediamo siano qualcosa di diverso dalla condensa. (https://www.youtube.com/watch?v=zOXt0BTOTN0 )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. disinformatore !

      Elimina
    2. Cosa ho detto di sbagliato tale da essere considerato "non informazione"?

      Elimina
    3. hai perfettamente ragione, Riccardo, ma qui si fa opera di distrazione di massa... diamo la colpa alle scie chimiche, così politici e intrallazzatori vari non hanno più alcuna responsabilità, a tutti i creduloni direi soltanto questo: allora andateli a cercare quelli che diffondono le scie chimiche e mettili in galera, vediamo se ci riuscite voi.. intanto i veri responsabili se la godono a sentire parlare di queste stronzate, e continuano indisturbati i loro maneggi!!

      Elimina
  2. Se lo dice il sig. Marcianò, dev'essere vero. Fa lo stesso se non sia mai riuscito a portare una sola prova concreta della bassa quota degli aerei, esclusa la truffa del telemetro, smascherata dai suoi stessi seguaci (http://sciechimichenote.blogspot.it/2009/01/la-prova-del-telemetro.html )

    Se lo dice il Prof. Corrado Penna dev'essere vero. Fa lo stesso se nei suoi articoli sbaglia a fare i conti con la pressione atmosferica dimenticando di mettere i valori per i 10000 metri e falsando i risultati (http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://scienzamarcia.blogspot.it/2011/11/perche-le-scie-di-condensa-non-posso.html ) oppure calcola quanta acqua viene prodotta dai motori di un aereo ( http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/e-quanto-inquinano-gli-aerei-e-quanto.html ) contraddicendo platealmente quanto asserito, ad esempio, da Marcianò

    Se lo dice il sig. Massimo Mazzucco, dev'essere vero. Fa lo stesso se mentre da una parte usa l'argomento scie chimiche nelle sue conferenze ed afferma che “GLI AMICI DEL CICAP NON RIESCONO A SMONTARE LE 10 PROVE DELL'ESISTENZA DELLE SCIE CHIMICHE”, dall'altra non trova il tempo di rispondere a chi prova a smentire le sue 10 prove (che sono 8, di cui l'ultima è già stata smontata, la 4 sospesa, la 5 smontata da un utente del sito, e la 7ima smontata in un altro topic dello stesso sito) e non produce un documentario sul tema perché “l'argomento lo sminchia”.

    Se lo dice il prof. Pattera, dev'essere vero. Fa lo stesso se gli è già stato fatto notare che ha sbagliato l'unità di misura delle sue analisi chimiche, leggendo milligrammi invece di microgrammi, e spacciando una quantità di bario pari al 2% del limite, come una pari a 20 volte il limite, e di conseguenza le sue analisi non provavano nulla.

    Se lo dice l'Ex Maresciallo (in congedo) Azzone, dev'essere vero, Fa lo stesso se lui considera le scie chimiche quelle coi penduli, dicendo che non possono ascriversi a normale condensa, ignorando che i suddetti penduli sono documentati da decenni nei manuali di meteorologia (http://lospiegone.blogspot.it/2014/06/penduli-ed-instabilita-di-crow.html )

    Se lo dicono tutti i filmati su youtube, dev'essere vero, poco importa se hanno analizzato fango e polvere, spacciandoli per aria ed acqua, e se non hanno mai effettuato una ed una sola misurazione seria della quota “tanto si vede ad occhio”.

    Mazzucco nel suo sito dice che “ Il debunker invece rifiuta aprioristicamente la tesi (anche se non lo dice apertamente, questo è ovvio), cerca di “smontare” con puntiglio tutto quello che può, ma si dimentica regolarmente di prendere in considerazione eventuali elementi validi al suo interno.”

    A me sembra però, anche che il sostenitore delle scie chimiche, continui ad accusare di genocidio milioni di persone, senza però curarsi minimamente di prendere in considerazione elementi che smentiscono interamente la loro tesi, anche se vengono dagli stessi attivisti, oltre che da quelli che chiamano “disinformatori”.

    Chi diffonde questa bufala, è colpevole di generare Odio, e dell'Odio che genera ne é responsabile. Quando un giorno, troppo tardi, qualche imbecille abbatterà un aereo “presunto chimico” e scoprirà di aver fatto fuori della gente innocente, cosa farà... darà la colpa ad internet che lo ha male informato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti i boia vivisettori le brucia il k... !!! non vedi cosa ha scritto il boia con tanta baldanza loro vanno in ogni dove,, fanno intimidazioni minaccie, non ci arrivano? che nessuno non beve più le menzognie di questi demoni e i loro servi < 666 > si fottano trà di loro all'inferno... mal nati !!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Ehr... le minacce che ho riportato sopra, non le ho scritte io, sono state scritte da sostenitori della teoria scie chimiche. Se le mie sono menzogne, confutami. Se la confutazione funziona, ti darò ragione.

      Elimina
  3. Bravi, straordinari, continuate così e non state ad ascolatre questi infami disinformatori. Che ospiti di valore!...Vorrei chiedervi, a quando una bella intervista al mago Orbito, a Do Nascimento e a Solange? Grazie.

    RispondiElimina
  4. Quando il livello dell'acqua sale, i topi escono dalle fogne.
    Cari "Peroni" e "Deserti" , i vostri cognomi sono garanzia di autorevolezza:il primo se li fa , ed il secondo conferma la capienza dei suoi due lobi temporali cerebrali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anonimo 14, per le tue gentili parole di benvenuto. Sono sicuro che di conseguenza, saprai smontare le 5 prove che quel che vediamo in cielo altro non è che un fenomeno di condensazione, allora? Giusto?

      http://lospiegone.blogspot.it/2014/06/le-prove-delle-scie-di-condensa.html

      Elimina
  5. Mentre parlate di modus operandi, e del fatto che siamo pagati.... Io sono un'attivista CONTRO LA BUFALA DELLE SCIE CHIMICHE.

    Su questa vacca, ovvero che il sottoscritto sia pagato, vi rimando a

    http://lospiegone.blogspot.it/2014/06/chi-ci-paga.html

    RispondiElimina
  6. Non credo di avere mai sentito tante stronzate tutte insieme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nello specifico, cosa contesti?

      Elimina
    2. La tua stessa esistenza.

      Elimina
    3. Quindi non sei in grado di smontare nulla di quello che ho detto, ed ignori consapevolmente qualunque prova che quel che sostieni sia una bufala. Ergo ti rendi consapevolmente complice di false accuse di genocidio, di generare odio immotivato, relativamente complice di chiunque commetterà atti di violenza in nome dell'odio che generate, consapevolmente complice di procurato allarme, solo perché invece che controllare quello che affermi, basi tutto sul fatto che io sia un disinformatore?

      Neanche mi conosci, non sai che lavoro faccio (gommista per la precisione) dici che sono pagato, ma non hai mai visto un mio estratto conto (non arrivo quasi mai a fine mese), sei convinto che sia feccia ma non conosci mia moglie o i miei figli....

      Ripensate un po' voi stessi, quando con sguardi d'intesa credete davvero di aver capito tutto e tutti. Ripeto, la principale prova che le scie sono condensa, è quel famoso gap iniziale. Nessuno, nemmeno marcianò, ha mai smontato questa cosa. Siete sicuri che la vostra battaglia sia giusta?

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  7. il fattto è che non esiste un argomento che possiate contentestare spiegandola scientificamente mentre il sig. Spiegoni perche siete un po come me io sono un professore di Religione e siccome gli avvenimenti li posso spiegare per quello che ho studiato e non per quello che esiste in realta, Vi avvalete di modi burberi e anche violenti verso il sign. Deserti o chiunque cerchi di spiegare in modo analitico cosa accade ma in realta è solo fare la voce grossa e il vostro Dio è tal signor Marciano che da quel che ho potuto vedere chiede anche soldi per un documentario a mio parere falso e che contiene anche spezzoni di film non di sua proprieta questo non è certo il modo corretto di fare informazione quindi direi di guardare prima voi che chi fa il lavoro onestamente.

    RispondiElimina
  8. Questo è il "famigerato" Taurus Molecular Cloud accusato dal Marcianò di aver creato il disastro di Genova.

    http://www.butac.it/supercazzole-mr-no-taurus-molecolar-clouds/

    RispondiElimina
  9. Qui come il Sig. Marcianò ha fotografato una tortora che "quasi si incrocia con un aereo".

    http://strakerenemy.blogspot.it/2013/09/ringraziando-tfb-per-la-segnalazione.html

    Una domanda a tutti coloro che volessero rispondere.
    Dato che, come afferma Marcianò, l'aereo e la tortora sono alla stessa quota cosa ha fotografato Marcianò?
    1) Una specie sconosciuta di tortora grande la metà di un aereo di linea?
    2) Un modello sconosciuto di aereo di linea grande il doppio di una tortora?

    RispondiElimina
  10. Qui come il Marcianò spaccia la foto di un corvo per uno stealth.

    http://ipensieridelfioba.blogspot.com/2009/02/e-un-ufo-no-e-un-aereo-no-e-solo-un.html

    RispondiElimina
  11. Qui la spettacolare rivelazione che il Marcianò era presente la notte della morte della principessa Diana Spencer a Parigi sotto il tunnel dell'Alma.

    http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://www.tankerenemy.com/2013/08/recenti-studi-stabiliscono-che-i-gonzi.html?showComment=1376840511920#c5120448672553499941

    http://nico-murdock.blogspot.it/2013/08/cercasi-neuroni-anche-usati.html

    RispondiElimina
  12. Qui come il Marcianò tenti di spacciare un aereo in atterraggio all'aeroporto di Nizza per un aereo che rilascia scie chimiche a bassa quota su Sanremo.

    http://eclisseforum.wordpress.com/2012/05/18/il-caso-meteoweb-la-fuga-di-rosario-marciano-tanker-enemy/

    RispondiElimina
  13. Carissimo Task Force Butler , ma chi stai cercando di convincere?Tutte le vostre accuse , mi riferisco a quelle precedenti dei tuoi colleghi , sono inutili in quanto chi arriva qui gia' sa quel che deve sapere ed è inoltre a conoscenza di persone come voi.
    La vostra illogicita' è sorprendente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal commento si capisce quindi perfettamente come la questione "scie chimiche" sia una religione.
      Non importa quali prove porti o non porti, non importa quindi smascherare le illogicità, gli strafalcioni, le vere e proprie truffe del guru, la questione si riduce semplicemente a: o credi o non credi.

      Elimina
    2. Quindi i seguaci, i veri "credenti" si comportano esattamente come quei seguaci dei santoni americani che poi scappano con la cassa e la Rolls Royce.
      Con la differenza, però, che il Marcianò è talmente idiota che non solo ci sta rimettendo di tasca propria (prossima udienza di processo per diffamazione con imputato Marcianò domani) ma ci rimetterà TUTTO ciò che possiede; parole del Marcianò.

      Elimina
    3. COntinuate a parlare di illogicità, ma non ho ancora capito, cosa nel mio discorso (dico il mio, ad esempio, dato che sono l'unico "collega" di TFB che per ora ha detto qualcosa) non torna? Dov'è la fallacia logica?

      Elimina
    4. Ahahaha ma sta proprio qui l'illogicita' e il nonsense mio caro Riccardo Deserti, ovvero il continuare a parlarne , come gia' ho scritto prima , ed ora ribadisco, le porte sono chiuse chi è dentro c'e e chi è fuori ci rimane.Potete portare mille e piu' mille argomentazioni sono GIA' state smontate e rismontate PIU' volte dimostrando che siete in malafede , pagati per diffamare , e stuprati nella mente da uno pseudoscientismo accademico che puzza di vecchio come alcuni di voi.
      Ma non vi accorgete che , a parte altri due o tre utenti , sono l'unico a rispondervi?Avete riempito una pagina di commenti in cui ve la suonate e cantate tra di voi siete sempre gli stessi , cio' vi qualifica gia' abbastanza.

      Elimina
    5. In merito al continuare a parlarne, mi sono già espresso. E' il mio attivismo. Io sono contro questa bufala odiogena, e continuerò a battermi. E per la cronaca, scrivo non a te ma ai gestori del blog e della trasmissioni, perché manca la voce del contraddittorio.

      Non sono pagato, e per quanto vecchio ti possa sembrare il mio "pseudoscientismo" ti propongo una cosa. Le prove che quel che vediamo è condensa sono ben 5, e le ho elencato in http://lospiegone.blogspot.it/2014/06/le-prove-delle-scie-di-condensa.html. Se è vero che è già stato tutto smontato, dimostramelo. Se ci riuscirai in pieno, cambierò convinzione, se non ci riuscirai, a seconda di come ti comporterai, questo ti qualificherà. Se lo ammetti, beh, sarai onesto, se salterai di palo in frasca, e continuerai con illazioni non supportate... beh

      Elimina
    6. sei meglio di Attivissimo.....

      prima di riprendere pulisci l'obiettivo....

      Elimina
    7. Quindi hai scelto, illazioni non supportate e palo in frasca.

      La tua scelta è preferenza.

      Elimina
    8. Dato che è stato dimostrato che siamo pagati (sono un admin del sito LE SCIE CHIMICHE SONO UNA CAZZATA, nonché nella lista di M. da anni), potrei sapere dove? Mi accontento di questo, non chiedo nemmeno conto delle altre affermazioni. Se mi mostri in maniera inconfutabile e reale, e quindi non basandoti su semplici affermazioni, che siamo pagati, ammetterò tutto quanto.
      O sarà mica una balla, una gretta bugia basata sul nulla per gettare fango, in mancanza di argomentazioni reali?

      Elimina
  14. All'anonimo furbo: le scie chimiche esistono e vi stermineranno.
    Ti conviene suicidarti subito ed evitare atroci sofferenze.

    P.S. È uno scherzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro essse ci siamo gia' incontrati molte volte in giro per la rete sempre discutendo sul solito argomento , vista la tua utilita' non ti consiglio il suicidio ma di vivere una vita piena di appaganti soddisfazioni e di gioie inattese.

      P.S. E' uno scherzo.

      Elimina
  15. Concludo non rispondero' piu' ma voglio lasciarti caro Deserti , con l'idea di aver parlato con una persona che sa quel che dice , ho letto le tue 5 "tesi" che smonterebbero la "teoria" delle scie chimiche bhe' non leggevo tante stupidaggini e argomentazioni cosi' fuorvianti dai temmpi di attivissimo.
    Ora passiamo alla fisica dell'atmosfera , perchè le scie di condensazione si possano formare ci sono 3 e ripeto 3 parametri dai quali non si scappa e sono :
    - quota (sopra gli 8000 metri)
    - temperatura (-40 °C)
    - umidita' relativa (superiore o uguale al 70%)
    A quote inferiori, temperature superiori, valori di umidità inferiori, non si tratta di contrails, ma di scie chimiche.
    La FISICA segue regole ben precise.
    Detto questo vi saluto , non perdete tempo a rispondere , non replichero'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo ignorante, hai mai visto la nebbia in pianura padana? Lo sai che e' condensa a livello del mare?
      Poverino...

      Attenti alle ultime parole famose: non rispodero' piu'.

      Elimina
    2. Sì la fisica segue regole ben precise. Ma non sono quelle della triade, o meglio, la semplice triade non è precisa. E' come dire che l'acqua bolle a 100 gradi. Beh, vai in montagna e non è più vero... e allora non è acqua?

      La faccenda dell'UR sopra i 70 è un errore. Se affermi di sapere quel che dici, sai anche l'UR determina solo la persistenza e non la formazione. Se fai una veloce verifica, scopri inoltre, che queste condizioni non sono poi così rare. Un'occhiata ad Appleman ed ai radiosondaggi, ed ecco che vedi che la formazione accetta UR ben più basse.

      Ah... questo è desumibile anche da uno scritto di Corrado Penna... se hai voglia di dare del debunker a lui....

      E comunque, la fisica, che segue regole ben precise, dice anche che quel famoso gap iniziale (numero uno delle mie 5 prove) IMPLICA che di condensazione si tratti.

      Non hai fornito nulla per smontare questa mia affermazione. Neanche adesso. E dato che non replicherai, è come ammettere che non sai come smontarla.

      Elimina
  16. Che trip! Praticamente sti personaggi modello Attivissimo sono un pó come quelli che ai tempi del cb (radioamatori)si divertivano a premere "la portante" (il tasto usato per trasmettete) mentre uno stava già parlando ,rendendo cosí incomprensibile agli altri che stavano ascoltando cosa uno avesse detto...praticamente dei "simpatici goliardi" rompicoglioni!! In piú questi qua nuovi di generazione digitale sarebbero pure pagati! Wow che step avanti! Quasi quasi a sto punto ammiro di piú (o disprezzo di meno) l' occhio della piramide...almeno quello é potente,misterioso e probabilmente nemmeno umano...ma voi??siete i ruba galline del nwo, siete l' ultima ruota del carro...avete meno dignità di un pipparolo che se ne sta 24 ore al giorno di fronte a tette e culi!!! Ahahah!!! State perdendo!!! Non avete capito che la coscienza del pianeta sta aumentando in maniera esponenziale?Chi se ne fotte dei vostri post? Ormai non attacca piú!Raccogliete ste ultime briciole dall' occhio che tutto vede e che presto inizierà a piangere...ahahah state perdendo!! E per gli altri: in alto i cuori! L' essere umano può e deve essere meraviglioso !!altro che sti quattro poveracci attivissimi...a vendersi l' anima per le briciole!! Ahahahah poveracci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è una partita. Nessuno vince o perde.

      Dici che la coscienza si sveglia? E una coscienza sveglia, vuol dire diffondere odio (verso i piloti, verso i meteorologi, verso una marea di persone) accusandoli di genocidio, ignorando tutte le prove che state combattendo per una causa sbagliata?

      Non è un partita. Nessuno vince, nessuno perde. Ma la responsabilità dell'odio che diffondete l'avete lo stesso.

      Elimina
  17. L'odio é solo la prima normale reazione alla discesa negli inferi...poi ci DEVE essere il salto di qualità:la comprensione che se c'é il bene deve esserci anche il male.Sparisce l'odio,arriva consapevolezza e la coscienza si innalza.Cambiano le vibrazioni,cambiano i sentimenti.L'odio cede il passo al ben piú nobile spirito guerriero.E comunque Certo che c'é una "partita" é l' eterno tiro alla fune tra forze contrapposte...ecco, io sento (so) che le forze di luce stanno guadagnando terreno...quindi magari un giorno anche a voi andrà via un pó di "condensa" dal cervello e la vostra coscienza si espanderà...me lo auguro(soprattutto per voi!..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo, hai visto che questa volta ti ho dato della roba parecchio buona?
      Le forze di luce e via dicendo...

      Elimina
  18. Infatti! Questa sí é roba buona...altro che la vostra "condensa"! Lol

    RispondiElimina