martedì 10 marzo 2015

Piero San Giorgio e Krisztina Nemeth a Border Nights

Torna alle 22 un nuovo appuntamento con Border Nights in diretta su Web Radio Network ed in comtemporanea su New Life Radio. Primo ospite della serata sarà Piero San Giorgio autore del libro "Sopravvivere al collasso economico". Ex top manager italo-svizzero, si è ritirato in una fattoria elvetica nella convinzione che stiamo per sprofondare in un imminente collasso. Viene considerato un cosiddetto survivalista ossia chi si prepara a fronteggiare un evento traumatico. Nel suo sito ufficiale si legge: "analizza la società attuale, con particolare riferimento ai problemi legati allo sviluppo economico e alla sovrappopolazione. Nella prima parte vengono messe in evidenza alcune questioni fondamentali legate all'umanità industrial-tecnocratica, come l'eccessivo uso delle risorse naturali, prima fra tutte il petrolio, e il loro inevitabile esaurimento, i problemi ecologici dovuti all'uso eccessivo delle terre e delle acque e ai cambiamenti climatici e, infine, la conseguente crisi del sistema finanziario. La seconda parte è dedicata a quello che viene definito il “collasso” vero e proprio con tutte le possibili crisi derivanti da esso. E allora, come sarà il mondo di domani? Come reagire quando il collasso economico farà sprofondare il mondo nel caos completo? Esiste un modo per sopravvivvere? Esiste una possibilità di salvezza e di riscatto? La risposta va ricercata nelle pagine di questo libro, nelle quali l'autore indica sette elementi fondamentali in grado di rendere l'uomo capace di costruire quella che viene definita la “base autonoma durevole” attraverso la quale sarà possibile trovare soluzioni concrete per il bene comune".
Nella seconda parte cambieremo totalmente argomento con Krisztina Nemeth che pratica l'healing voice ossia "il canto medianico guaritore attraverso la voce lirica di Krisztina Nemeth. Grazie alle melodie ed i suoni unici del momento, il Mondo Spirituale lavora a 360° in quanto sa perfettamente di cosa avete bisogno per stare meglio. Gli effetti del canto saranno attivi anche nei giorni e nelle settimane successive. cantante lirica professionista ed insegnante di canto classico, laureata all’ Università di Musica ed Arti Rappresentative di Graz (A).  Durante un’ importante carriera nel Mondo della Lirica, a Dicembre 2012 scopre di essere un Medium della Voce.  Da quel momento si dedica al Healing Voice, il canto medianico, e tiene incontri di Guarigione Spirituali in gruppo, sedute individuali e workshop per condividere questa straordinaria esperienza in Italia ed all’ estero.  Ha cantato con la sua voce medianica a personaggi di fama come Masaru Emoto ( colui, che ha scritto la prefazione del libro di Krisztina), Angaangaq, Kiara Windrider, Daniel Meurois, Maitra.   Collabora con diversi medium nazionali ed internazionali (Chris Drew, Bill Coller, Claudia Zuccolo, Steven Upton) e con il ricercatore Daniele Gullà.  Krisztina è ospite nei vari congressi come The Circle of Life, Psicomedicina Quantistica, Lebenskraftmesse (2015), Open Spirit(2015). Il suo primo libro Healing Voice (Verdechiaro Ed.) è disponibile da Settembre 2014.  Ha pubblicato, con Quantic Records i CD “Clouds Project”(2013) e “Healing Voice - Earth” (2014).  Approfondisce i suoi studi in medianità ed in Trance Healing in Svizzera e presso la Scuola di Spiritualismo e di Scienze Psichiche dell’ Arthur Findlay College a Stansted in Inghilterra".

Paolo Franceschetti sarà come sempre collegato con noi nell'arco di tutta la puntata, per l'ultima volta dagli Stati Uniti...poi finalmente tornerà sul suolo italiano! Completeranno la puntata la scheda di Maestro di Dietrologia e il mantra della notte.

Per intervenire: bordernights@webradionetwork.eu 

Vi aspettiamo!




2 commenti :

  1. Ciao Paolo e Fabio,
    sono Oscar, un ascoltatore da qualche puntata della vostra trasmissione che ora è anche la mia, i miei dubbi sugli argomenti che trattate si ripetono nella testa, come si fa a formarsi un'opinione su qualcosa senza conoscerla a fondo?
    Ognuno può credere a quello che vuole e le opinioni si rispettano, ma a patto però che quando si sostiene qualcosa queste si fondino su uno studio, sia meglio con metodo scientifico, una conoscenza piena di cosa si sta parlando.
    Spesso gli ospiti spiegano a come si è giunti a quella conclusione facendo una ricerca molto approfondita e accurata che é durata mesi e anni. Ma in altri casi non è cosi, e sembra una sterile esposizione delle proprie opinioni. Anche io posso aprirmi una radio ed esporre i miei concetti, idee, senza aver fatto studi o adirittura ritenersi esperti senza i dovuti requisiti.
    Chiunque pretende di avere un'opinione su un argomento che conosce in modo superficiale é superficiale. Non bisogna essere presuntuosi, ma umili. Sono ben consapevole che la mia opinione in quel campo neppure esiste, come potrei averla su cose che non conosco?
    Ad esempio Paolo Franceschetti sostiene che esiste la rosa rossa, ma le prove, dove sono? ha foto di questi individui che si riuniscono ?
    Penso sia una questione di umiltà.

    RispondiElimina
  2. Io sinceramente non conoscevo la Rosa Rossa, prima di sentirlo dire da Paolo, credo che lui abbia studiato (visto che ci ha pure scritto un libro o forse piu'), sicuro su internet ci sono centinaia di cose su questa "rosa rossa", io ne so poco ma te puoi tranquillamente informarti (occhio che internet e' anche pieno di cazzate, e sinceramente non si sa mai se la fonte che si ha di fronte sia attendibile), te fatti le tue idee, credo sia inutile ascoltare una cosa e pretendere che chi parla ha studiato (poi dirmi come fai a capirlo?). Ciao Oscar
    NAXIL

    RispondiElimina