martedì 12 maggio 2015

Lyudmila Lopatina,Manlio Odevaine e Zeno Tavaglione a Border Nights

Torna alle 22 un nuovo appuntamento in diretta con Border Nights. Insieme a Paolo Franceschetti saranno con noi Lyudmila Lopatina e Manlio Odevaine della fondazione A.Petrov. In particolare Lyudmila è medico istruttore della fontazione che divulga le tecnologie bioinformative di Grabovoi e Petrov. I lavori di Petrov "si concentrano su nuove conoscenze dell’uomo e dell’universo, sulle possibilità di controllare la realtà con la coscienza. Grazie alla ricerca in questo settore ha sviluppato le tecnologie bioinformative, ripristinando la normale salute umana e la vostra struttura informativa.
Il risultato dell’applicazione di queste tecnologie sono presenti e testimoniate in molteplici casi di recupero da malattie gravi e dalla rigenerazione di organi prima d’ora rimossi chirurgicamente e ufficialmente registrate.
La metodologia di guarigione e rigenerazione degli organi di Arkadij Petrov ha dimostrato che l’uomo è capace di usare la sua mente per rafforzare le risorse interne e realizzare ciò che la scienza moderna sta solo ora cercando di spiegare. E tutto questo è il risultato di uno sviluppo spirituale, di fatto il percorso di auto-scoperta. Lungo la strada della conoscenza è stata, sviluppata la tecnica dell’autore “L’Albero della Vita”e la dottrina della creazione di una pace armoniosa e costruttiva, è il sapere che una persona può seguire per il sentiero spirituale di auto-sviluppo. Per aiutare e comprendere la persona, Arkadij Petrov ha scritto ben 27 libri, libri di un mondo nuovo. I libri sono stati tradotti in molte lingue nel mondo e alcuni sono ancora in traduzione. Il processo di apprendimento è organizzato in corsi e sono tenuti in molti paesi del mondo, Australia, Austria, Ungheria, Germania, Svizzera, Italia, Repubblica Ceca e Russia".

Nella seconda parte ci collegheremo con Zeno Tavaglione. Il 17 agosto del 2013 la moglie viene trovata senza vita. Zeno sostiene che la moglie sia stata avvelenata da un medico e nonostante una serie di elementi portati in Procura il caso è stato archiviato. Cosa è veramente accaduto?

Come sempre nel corso della puntata ci sarà l'intervento del Maestro di Dietrologia e la parte a ruota libera con Paolo Franceschetti. Con l'incursione anche del misterioro contrappasso. Per intervenire: bordernights@webradionetwork.eu

1 commento :

  1. Tanto va la gatta, al lardo che ci lascia lo zampino.
    vero.

    A paolone ti voglio bene ci mangiamo na pizza. mo te scrivo.

    RispondiElimina